colori di tendenza del 2018

foto rosaBuona sera e ben tornati! Oggi vi voglio parlare, come indica il titolo, dei colori di tendenza di quest’anno 2018. Spero che questa breve guida vi potrà essere utile nella scelta dei vostri look!!!

Pronti a scoprire il colore più adatto a voi??? Perfetto!  Allora proseguite con la lettura!

Iniziamo con le nuove tendenze sulle tonalità del  BIONDO, che combina nuance fredde e calde :

Sfumature dorate > questo perché la tendenza del biondo sarà calda e avvolgente, come i riflessi del miele. Un biondo caldo,intenso e luminoso dalle sfumature caramellate. Perfetta per chi ha una carnagione da media a scura.

Biondo chiarissimo> il biondo si fa ghiaccio e diventa bianco. È perfetto per i carrè. Ma se non siete pronte per questo biondo chiarissimo su tutta la testa, potrete optare per fare solo qualche ciocca oppure fare un degradè che vi darà un’effetto naturale!

Per chi non ama il biondo? Benissimo ecco le tendenze per capelli CASTANI:

Castano dorato> che illumina la pelle del viso,per chi ha la pelle olivastra e vuole dare un tocco di luminosità al proprio incarnato. Potrete  scegliere  un bel castano dalle sfumature ambrate e dorate ottenute con la tecnica balayage. Oppure un bel mix di castano dorato con riflessi rame e mogano.

Cioccolato di ogni genere>  crème brulée, cioccolato,nocciola…queste sono le tendenze di quest’anno,ma con delle sfumature dalle nuance chiare  e luminose. Il più frequente è il chocolate mauve, più intenso, adatto per capelli mossi.

E chi desidera vedersi ROSSA??? Ecco la nuance che sicuramente vi catturerà:

Rosso vin brulè> un rosso caldo e avvolgente dalle sfumature color ciliegia e violacee.

Rosso ciliegia> dai riflessi color borgogna adatto per chi ha capelli lunghi in quanto esalta le lunghezze.

Ma c’è chi invece vuole totalmente cambiare look, passando da colori naturali,come quelli di cui abbiamo parlato pocanzi,a capelli  colorati! Dal ROSA agli AZZURRI, fino alle sfumature più intense del BLU e ai VERDI, con delle gradazioni dalla radice realizzate con il metodo del balayage.foto nera

Annunci

Tipi di capelli con i vari trucchetti per essere sempre in ordine!

Oggi vi voglio parlare delle diverse tipologie di capelli, come indica il titolo, dandovi qualche consiglio davvero efficace quando i nostri capelli sono arrabbiati e non vogliono restare in ordine!

C’è chi li ha ricci, mossi,lisci.Ma resta il fatto che tutte le mattine, prima di uscire di casa, tutte noi controlliamo che siamo apposto e in ordine,non solo con il trucco ma anche con i capelli..! Ci sono mattine che i capelli sono in ordine e quindi abbiamo poco da sistemare e quelle mattine che non ne vogliono sapere?????cosa fare??????Ecco qualche suggerimento facile e veloce che possiamo fare.

Per chi ha capelli…. :

RICCI  > Può capitare che il riccio si sia un pò disfatto, risulta crespo e sembra in disordine. Un metodo efficace potrebbe essere quello di bagnarci le mani, metterci a testa in giù, e inumidirli applicando anche qualche goccia di olio di argan. E con il phon e diffusore a velocità media, asciugare i capelli.

Un’altro prodotto da poter utilizzare per ravvivare il vostro riccio è quello di inumidire sempre un pochino la lunghezza con le mani e dopodichè applicare una noce di balsamo, senza risciacquo, nelle mani e applicare su tutte le lunghezze.Procedere con phon e diffusore così da non uscire con i capelli bagnati! Se seguirete questi brevi e semplici consigli vi assicuro che uscirete di casa con capelli in ordine,specialmente quando,ahimè, il tempo di lavarli non c’è l’abbiamo!

MOSSI > Un metodo efficace è quello di  andare a dormire facendosi una o due trecce, cosi durante la notte si eviteranno di ingarbugliarsi e la treccia vi permetterà di mantenere il mosso.

Oppure potete  dividere i capelli in due ciocche,come quando volete fare due trecce, prendete 2 foulard e ne legate uno da una parte di capelli e l’altro foulard nell’altra metà dei capelli ,formando due code, e girare i capelli intorno al foulard a forma di sprilale,fino ad arrivare alle punte legando il foulard, fissando bene le punte in modo che non escono. Alla mattina sciogliete i foulard e avrete ottenuto il vostro mosso come se avreste fatto appena la piega!

LISCI  >  Bhè che dire con i capelli lisci forse la cosa è piu semplice, a volte basta una passata di phon e spazzola o una passata di piastra! Resta il fatto che c’è un metodo che vi può essere  utile:  LA RUOTA SVEDESE . Di cosa si tratta? Probabilmente molte di voi avranno già sentito o provato questo metodo, ma vi spiegherò brevemente come si fà.Innanzitutto pettinate bene i vostri capelli lisci,pettinandoli a testa in giù.Dividete a metà(lato destro e lato sinistro), dopodichè munitevi di forcine e di un foulard. Iniziate partendo da uno dei due lati, prendete i capelli e avvolgeteli tutti attorno alla testa fissandoli con delle forcine. Dovete girare tutti i capelli a ruota,ovvero facendo dei giri intorno alla testa. Fatelo con calma pettinando bene. Infine avvolgetili con un foulard abbastanza grandi così da coprirli tutti.

Una chicca specialmente per chi ha i capelli che si sporcano subito risultando unti o comunque grassi.  Il metodo del borotalco! Si avete capito bene! Basta semplicemente spruzzare un pò di borotalco nella zona che si vuole mascherare l’effetto unto, e iniziare a pettinare fino a quando  non si hanno più i capelli bianchi dovuti dal borotalco. Ed il gioco è fatto!