Tipi di capelli con i vari trucchetti per essere sempre in ordine!

Oggi vi voglio parlare delle diverse tipologie di capelli, come indica il titolo, dandovi qualche consiglio davvero efficace quando i nostri capelli sono arrabbiati e non vogliono restare in ordine!

C’è chi li ha ricci, mossi,lisci.Ma resta il fatto che tutte le mattine, prima di uscire di casa, tutte noi controlliamo che siamo apposto e in ordine,non solo con il trucco ma anche con i capelli..! Ci sono mattine che i capelli sono in ordine e quindi abbiamo poco da sistemare e quelle mattine che non ne vogliono sapere?????cosa fare??????Ecco qualche suggerimento facile e veloce che possiamo fare.

Per chi ha capelli…. :

RICCI  > Può capitare che il riccio si sia un pò disfatto, risulta crespo e sembra in disordine. Un metodo efficace potrebbe essere quello di bagnarci le mani, metterci a testa in giù, e inumidirli applicando anche qualche goccia di olio di argan. E con il phon e diffusore a velocità media, asciugare i capelli.

Un’altro prodotto da poter utilizzare per ravvivare il vostro riccio è quello di inumidire sempre un pochino la lunghezza con le mani e dopodichè applicare una noce di balsamo, senza risciacquo, nelle mani e applicare su tutte le lunghezze.Procedere con phon e diffusore così da non uscire con i capelli bagnati! Se seguirete questi brevi e semplici consigli vi assicuro che uscirete di casa con capelli in ordine,specialmente quando,ahimè, il tempo di lavarli non c’è l’abbiamo!

MOSSI > Un metodo efficace è quello di  andare a dormire facendosi una o due trecce, cosi durante la notte si eviteranno di ingarbugliarsi e la treccia vi permetterà di mantenere il mosso.

Oppure potete  dividere i capelli in due ciocche,come quando volete fare due trecce, prendete 2 foulard e ne legate uno da una parte di capelli e l’altro foulard nell’altra metà dei capelli ,formando due code, e girare i capelli intorno al foulard a forma di sprilale,fino ad arrivare alle punte legando il foulard, fissando bene le punte in modo che non escono. Alla mattina sciogliete i foulard e avrete ottenuto il vostro mosso come se avreste fatto appena la piega!

LISCI  >  Bhè che dire con i capelli lisci forse la cosa è piu semplice, a volte basta una passata di phon e spazzola o una passata di piastra! Resta il fatto che c’è un metodo che vi può essere  utile:  LA RUOTA SVEDESE . Di cosa si tratta? Probabilmente molte di voi avranno già sentito o provato questo metodo, ma vi spiegherò brevemente come si fà.Innanzitutto pettinate bene i vostri capelli lisci,pettinandoli a testa in giù.Dividete a metà(lato destro e lato sinistro), dopodichè munitevi di forcine e di un foulard. Iniziate partendo da uno dei due lati, prendete i capelli e avvolgeteli tutti attorno alla testa fissandoli con delle forcine. Dovete girare tutti i capelli a ruota,ovvero facendo dei giri intorno alla testa. Fatelo con calma pettinando bene. Infine avvolgetili con un foulard abbastanza grandi così da coprirli tutti.

Una chicca specialmente per chi ha i capelli che si sporcano subito risultando unti o comunque grassi.  Il metodo del borotalco! Si avete capito bene! Basta semplicemente spruzzare un pò di borotalco nella zona che si vuole mascherare l’effetto unto, e iniziare a pettinare fino a quando  non si hanno più i capelli bianchi dovuti dal borotalco. Ed il gioco è fatto!

Annunci

Autore: madyastyle

Potete seguirmi su istagram madya_me

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...